FAIL (the browser should render some flash content, not this).

        Osteria Nuova


 

Fino a pochi anni non aveva titolo di frazione ma di località poi, con lo sviluppo e l'incremento di popolazione avvenuto in tutto il territorio comunale, è divenuta anch'essa frazione. Di notevole rilevanza è stato il ritrovamento di un complesso archeologico nel 2004. Il complesso offre un chiaro esempio di come era organizzato nell'antichità un edificio rurale e delle attività produttive che si svolgevano al suo interno. Questo genere di edificio era strettamente collegato al territorio: in essi confluivano, infatti, le varie produzioni agricole per essere trattate, attraverso processi di trasformazione che richiedevano appositi dispositivi e notevoli capacità tecniche.

 

Nel caso specifico di Osteria Nuova, le attività erano connesse con il processo di trasformazione dell'uva in vino, ipotesi avvalorata dal ritrovamento, piuttosto importante nel suo genere, di un busto in marmo raffigurante il dio Dioniso/ Bacco. Dal punto di vista strutturale, il complesso rurale rappresenta due differenti situazioni, determinate dalle condizioni di conservazione. A sud, per quanto è stato possibile indagare durante lo scavo, persistono solamente fondazioni murarie, costituiti in ciottoli e frammenti fittili, le quali delimitano ambienti di servizio e aree cortilizie. A nord, invece, è presente una situazione più complessa, in parte dovuta alla conservazione di alcuni piani pavimentali, in parte alla presenza di numerosi dispositivi, quali vasche, basi per presse e contenitori per la raccolta del vino.

 

Il complesso archeologico mostra potenzialità espositive e didattiche che in un futuro prossimo verranno valorizzate con la creazione di un percorso di visita preceduto da un intervento di restauro.

Le Frazioni

Monte Colombo

Il capoluogo del comune, centro storico armoniose le cui linee fondamentali sono state tracciate attorno al 1400.

 

dettagli

 

Taverna

Frazione che rappresenta uno dei ritrovi di vita sociale piu' importante del paese, ospita l'antico Lavatoio, costruito nel 1874. 

 

dettagli

 

Croce

Nella piccola frazione di Croce, si trova la chiesa dedicata a S. Marco. Non si conosce molto di questa costruzione a parte il periodo (1800).

 

dettagli

 

San Savino

Il castello di San Savino è posto sulla strada panoramica che congiunge Coriano (e quindi le vicinissime Rimini e Riccione) a Monte Colombo e Montescudo.

 

dettagli